T-SCAN

Digrignare i denti, le cefalee notturne, i dolori alla schiena e al collo possono disturbare non poco il sonno. Valutando l’occlusione dentale con il T-Scan, uno strumento che registra le malocclusioni, possiamo riportare l’occlusione alla norma.

TekScan_2841_13645.jpg